Spinazzola rompe il silenzio.

Spinazzola-Juve: questo matrimonio s’ha da fare?

E’ uno dei nomi che più sono stati pronunciati in questa estate di mercato. Leonardo Spinazzola, terzino della Juventus, in prestito all’Atalanta, è uno dei tanti giovani esplosi con Gasperini nell’ultima stagione. Un calciatore dinamico, molto duttile, visto che può ricoprire diversi ruoli, con doti fisiche importanti. Un giocatore su cui sono ricaduti, inevitabilmente, gli occhi di tanti top club. Tra questi, naturalmente, anche quelli della Società che ne detiene il cartellino, ovvero quella Juventus che tanto avrebbe bisogno di un laterale in grado di far rifiatare Alex Sandro.

Spinazzola

L’Atalanta, però, avendo stipulato con la Juventus un prestito biennale, non ha nessuna intenzione di privarsi di Spinazzola, viste anche le cessioni importanti già effettuate in questa sessione di mercato (Kessiè e Conti su tutti). Da quando sono partite le voci di un interessamento bianconero è iniziato un gioco di forza tra calciatore e club bergamasco. Come di moda, ultimamente, Spinazzola ha richiesto all’Atalanta di non essere convocato nè per alcune amichevoli estive, nè per le prime due partite di campionato. Un comportamento che ha fatto irrigidire la posizione della Dea. Nei giorni scorsi, inoltre, l‘Ad bianconero Marotta aveva confermato che la Juventus, nonostante fosse molto interessata al calciatore, avrebbe rispettato gli accordi. Storia chiusa, penserà qualcuno. Tutt’altro.

Le parole di Spinazzola

Attraverso il suo profilo Instagram, nella giornata di oggi, Spinazzola ha rotto il silenzio. Nelle righe scritte dal terzino umbro, emerge la sua volontà di inseguire un sogno: quello di tornare a vestire la maglia della Juventus. Ringraziando la Società, il Presidente e i tifosi per il sostegno, Spinazzola ha affermato che farà di tutto per prendere un treno che potrebbe passare una sola volta nella vita. E chissà che il like di Giorgio Chiellini non possa essere un ulteriore indizio sull’epilogo di questa lunghissima storia di mercato, ormai giunta al capitolo finale.

 

Leggi Anche