Le dieci frasi più belle su Alex Del Piero

Per celebrare i 43 anni della leggenda bianconera ecco a voi le 10 frasi più celebri su di lui.

Lorenzo Insigne:

del piero
[Rispondendo alla domanda “da bambino a chi avrebbe chiesto un autografo?”] “Ad Alessandro Del Piero, per il suo modo di giocare, per come tirava le punizioni, per la sua professionalità e perché non discuteva mai con nessuno, né dentro né fuori del campo.”

Cristiano Ronaldo:

del piero
“Alessandro sei stato il mio modello, il campione che ho sempre ammirato e al quale ho fatto riferimento.”

Maradona:

del piero
“Certo che Del Piero non invecchia veramente mai!”

Raùl:

del piero
“Del Piero è un grande, uno dei più grandi del calcio italiano e internazionale. Ho sempre avuto una grande ammirazione, anche perché c’è un certo parallelismo tra le nostre carriere.”

Ottmar Hitzfeld:

Del Piero
“Del Piero non gioca a calcio. Del Piero il calcio lo vive.”

Lionel Messi:

Del Piero
“È un grandissimo giocatore che ha dato tutto al calcio, alla Juventus e all’Italia. E credo che giochi un calcio molto bello e pulito, è un uomo da ammirare.”

Francesco Totti: 

Del Piero
“Grande Alex, ho saputo che comincerai una nuova avventura con la squadra a Sidney, in Australia. Provo un senso di nostalgia in un momento come questo, perché abbiamo percorso un lungo tratto del cammino della nostra vita insieme. Abbiamo combattuto tante battaglie, da avversari, ma sempre con grande rispetto. Sono state a volte sfide aspre, ma non hanno mai scalfito il nostro rapporto di stima reciproca. Oggi, con questo saluto, avverto un pizzico di tristezza. Ma sono molto contento, per un campione come te le sfide non finiscono mai. Inoltre la tua tecnica e il tuo modo di essere rappresenteranno sempre il migliore spot possibile per l’Italia e nel mondo.”

Paolo Maldini:

Del Piero
“Il campione con la testa pensante crea dei problemi. L’annuncio di Agnelli sulla fine del rapporto con Del Piero mi ha fatto male: non stava a lui dirlo. Che senso ha una cosa del genere? Avrebbe dovuto parlarne Alessandro nel momento in cui si fosse sentito pronto.”

Ronaldinho:

Del Piero
“Il mio idolo. Calcia le punizioni meglio di me, e non lo dico così per dire. Io sono bravo dal limite, soprattutto. Ale, anche da più lontano. Colpisce la palla in modo tale che ne escono traiettorie forti, strane. Penso a quella che rifilò allo Zenit. Calcia con un effetto “muy raro”, fossi un portiere non saprei dove piazzarmi.”

Johan Cruijff:

Del Piero
“Le 600 partite di Del Piero sono una cosa fantastica: è un grande professionista che ha dato grande amore al calcio, nell’epoca degli iper-professionisti. Lui è un vero esempio di calcio con l’anima, dopo quello che ha passato con la Juve. Ed è un esempio vero e importante.”

 

Leggi Anche